Collaborazione strategica per il design degli ambienti

23 settembre 2018

Parte il progetto di ricerca sul design degli spazi tra l’Istituto Artigianelli e l’Università di Bolzano!
Una serie di incontri e di focus group permetterà di indagare il rapporto tra pedagogia, architettura degli ambienti e design con lo scopo ultimo di supportare la didattica innovativa dell’Istituto.
Un percorso di ricerca-azione sugli spazi d’apprendimento consentirà di riprogettare gli ambienti scolastici. Ascoltando chi li vive ogni giorno, siano essi docenti, allievi o personale amministrativo e di segreteria, si darà vita ad un processo partecipato e all’ideazione di un ecosistema aderente all’impianto valoriale e al progetto didattico-pedagogico dell’Istituto.
I nostri partner in questa ricerca sono:
  • L’università di Bolzano nelle figure di Beate Weyland, pedagogista le cui ricerche si incentrano sul rapporto tra pedagogia e architettura e sull’innovazione didattica nell’ambito scolastico, e Kuno Prey, docente dell’Università di Bolzano e product designer.
  • Scuola Centrale Formazione (S.C.F.) come ente finanziatore del progetto.

 

Go top